Menu



Quel Grattacielo nel Bosco

Presentazione a Milano di Quel grattacielo nel bosco
09/06/2016



Notizie


Shopping online:

www.ibs.it
www.amazon.it
www.lafeltrinelli.it www.tracceperlameta.org
www.libreriauniversitaria.it

Recensioni

Blog.giallozafferano.it

Spettacolo

Lo spettacolo teatrale si sviluppa in un monologo creato e recitato dall'attore milanese Lino Fontana, con la collaborazione dell'autore e di Mikaela Modigliani, sociologa con interessi verso la medicina naturale e il benessere interiore.
Un viaggio che ripercorre le tappe più significative dei racconti in cui Fontana gioca sapientemente con luoghi e situazioni avventurandosi nel bosco reale ma anche in quello interiore.

Lo spettacolo dura poco più di un'ora con musica, proiezioni di foto e filmati che rafforzano il significato emotivo della parola, il tutto condito con ironia, tanto amore e un pizzico di magia.

Il monologo è stato creato per accompagnare il lettore nella filosofia di ogni singolo racconto fino a suggerire spunti di riflessione per guardarsi dentro.
Il reading teatrale può essere proposto in teatri, biblioteche, librerie, scuole e altri luoghi chiusi, ma anche in spazi aperti come giardini, boschi, cortili e piazze.
Le emozioni di un pensiero narrato possono volteggiare in ogni ambiente.



sito internet

sito internet

QUEL GRATTACIELO NEL BOSCO

il grido della terra missione emilia fabio clericiCittà e natura come habitat e metafora delle parti del sé. Corsa e lentezza, forma e sostanza, concretezza e introspezione saltando dal cemento ai prati.
Venti racconti fra scenari reali e luoghi interiori dove avventurarsi alla scoperta di emozioni private.

Storie di persone e personaggi, narrati in un'altalena di leggerezza e drammaticità, che accompagnano il lettore a spasso per palazzi e baite, viali e sentieri, silenzio e frastuono.
I grattacieli che svettano verso il cielo denso e gli alberi che puntano verso l'azzurro quali scenografie riconoscibili di vite possibili.


Cibo e anima

La food blogger Gilda Belloni ha interpretato alcuni racconti e li ha trasformati in ricette con lo stesso sapore delle parole. Un modo per pensare che l'evolversi degli stati d'animo e degli stili di vita si possano concretizzare anche attraverso la cucina. In fondo la tavola è un luogo di privilegio per le relazioni e i sentimenti.


Parole condivise

Quando si parla di emozioni, è facile pensare alle persone.
Pino Dellasega, maestro di sci di fondo e snowboard, istruttore nazionale di Orienteering, scrittore e ideatore del sentiero trekking del Cristo Pensante, divenuto uno dei percorsi dolomitici più frequentati.
Maya Erika, ideatrice della copertina e del disegno.
Lino Fontana, amico e attore del monologo da lui animato per far rivivere i personaggi e le emozioni protagoniste delle letture.


Etica

Le pagine sono alla portata di tutti, con la lettura facilitata studiata per i soggetti con disturbi specifici dell'apprendimento (DSA), un disturbo dell'apprendimento che rende difficile la decodifica del testo scritto.




classifica siti

miglior 
sito